Evasione dai “domiciliari” e false generalità a pubblico ufficiale: in due da Ugento al carcere di Lecce

617

Ugento – In due distinti interventi sono stati eseguiti, nell’ambito dell’operazione dei carabinieri “First Cold” (Primo freddo), due arresti in paese.

In flagranza di reato è tato arrestato a Collepasso per false attestazioni e dichiarazioni circa la propria identità a pubblico ufficiale Mario Casciaro di 35 anni. L’uomo è sottoposto all’obbligo di dimora a Ugento per un episodio analogo durante controlli della polizia stradale. L’uomo è stato condotto al carcere di Lecce.

Sono stati i carabinieri di Ugento infine ad arrestare e condurre in carcere a borgo San Nicola di Lecce Salvatore Dell’Accantera, 52 anni, già ai domiciliari. L’Autorità giudiziaria ha sostituito la detenzione domiciliare con quella in istituto di pena.  I carabinieri avevano segnalato “reiterate violazioni dei reati di evasione e inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità”.

Pubblicità
Pubblicità