Esce di casa per bruciare rifiuti di ogni tipo in campagna: doppia denuncia per il proprietario di un fondo

628

Nardò – Brucia rifiuti all’interno di un podere di proprietà e viene denunciato: è accaduto in località “Grotta”, nell’agro di Nardò, dove i carabinieri della Forestale hanno sorpreso un uomo nell’attività di smaltimento illecito di rifiuti speciali (non pericolosi) attraverso la loro combustione.

In particolare è stato accertato come l’uomo avesse già dato alle fiamme un cumulo di rifiuti di ferro, plastica, legna e pure pneumatici, sedie e mobilio di legno. Il responsabile dello smaltimento illecito, altamente inquinante, è stato deferito all’autorità giudiziaria anche per esseri spostato dalla propria abitazione (stante il regime di quarantena imposto per il Coronavirus) senza alcun giustificato motivo.