Esce “Confini”, quinto album dei Muffx, registrato live al Marchesale di Galatone

598

Galatone  – Esce il 30 novembre “Confini”, il quinto album dei Muffx, band rock-indipendente salentina composta dal chitarrista Luigi Bruno (di Galatone), dal bassista Ilario Suppressa (di Leverano), dal tastierista Mauro Tre (originario di Sannicola) e dal batterista Alberto Ria (di Tuglie).

L’opera è il secondo atto di una “trilogia” – come fanno sapere i musicisti – iniziata nel 2017 col disco “L’ora di tutti”: «Registrata live durante il concerto tenutosi il 21 agosto scorso nell’atrio del Palazzo Marchesale di Galatone, al suo interno ha anche due brani registrati in studio». La produzione del disco è targata “Riccardo Rinaldi edizioni musicali” e “Black widow records” e sostenuta da Puglia Sounds records 2020-21 nell’ambito del “Patto per la Puglia 14-20”.

Primo album live

Si tratta del primo album registrato live dalla band attiva dal 2006: anche la copertina – affidata ancora una volta all’estro dell’illustratore aradeino Massimo Pasca – è stata prodotta durante il concerto galatonese. Sarà disponibile sia in cd sia in vinile: «I confini che abbiamo voluto varcare sono sia culturali, sia territoriali ma soprattutto musicali, sperimentando ambiti che prima avevamo solo sfiorato», anticipano gli artisti.

Il video del primo singolo estratto, dal titolo “L’istante prima”, è già disponibile su Youtube ed è stato girato nelle acque di Torre San Giovanni di Ugento: la clip ospita Antonio Mogavero (di Nardò, già campione italiano e due volte medaglia mondiale di bronzo) come performer e Michele Giurgola (di Ruffano, campione mondiale di apnea 2015 e detentore di vari primati mondiali) come operatore di camera.