“Eravamo 37 quelli del 1963”. Compagni di scuola si ritrovano

2831

50ENNI nel 2013 a tuglie

TUGLIE. In trentasette si sono incontrati lo scorso 20 luglio per festeggiare il loro cinquantesimo anno di vita insieme. L’idea di radunare uomini e donne nati nel 1963 è stata di Claudia Nocera e in trentasei hanno risposto al suo invito. «L’intenzione di trovare tutti i miei coetanei è dello scorso anno e – afferma Claudia –  dopo averne parlato con mio marito, ho coinvolto l’amico Maurizio Romano che, dal primo momento, mi è stato vicino nell’organizzazione. Per cercare di contattare tutti gli amici nati nel ’63 ho dovuto chiedere aiuto anche a Mino Rizzo, Fernando Calò e Giglia Mottura che si sono resi disponibili a rintracciare i loro compagni di classe tramite le foto scolastiche dell’epoca. Tutti gli invitati sono stati meravigliati dell’iniziativa, ma contenti ed hanno aderito subito, sperando di rivedere gli amici di un tempo».

L’impegno profuso da Claudia e i suoi amici è culminato sabato 20 luglio quando, si sono ritrovati dopo tanti anni dinanzi alla scuola elementare dell’epoca in largo Fiera ed hanno scattato una foto ricordo. Subito dopo, la festa si è spostata presso i Giardini Raimondi di Sannicola per una serata all’insegna del ricordo e del divertimento. «Ognuno ha portato con sé la propria storia e il proprio vissuto quotidiano – continua Claudia Nocera – e commossi abbiamo ascoltato la composizione di Giuseppe Stefanelli che ci ha fatto rivivere i ragazzini che eravamo. Tutti eravamo molto contenti di aver ristabilito un contatto che speriamo venga alimentato in futuro».

Pubblicità
Pubblicità