Elezioni di primavera: Filoni e Alemanno già pronti, gli altri quasi

1065
Da sinistra, Flavio Filoni e Giovanni Alemanno
Da sinistra, Flavio Filoni e Giovanni Alemanno

GALATONE. C’è fermento in paese visto l’approssimarsi delle elezioni comunali. Per ora sono solo due i candidati sindaco ufficiali: Flavio Filoni, 35 anni, titolare di un’agenzia viaggi e consigliere comunale d’opposizione, sostenuto da Pd, Unione democratici di centro, Insieme per Galatone, Galatone protagonista, CambiaMenti e #lamegliogioventù; e Giovanni Alemanno, 33 anni, agente assicurativo, ex consigliere comunale, sostenuto da La Destra, Azzurro popolare, “Meritocrazia”, un’altra civica in via di definizione ed anche da “Andare oltre”, il movimento politico del sindaco di Nardò, Pippi Mellone. Alemanno, nell’ufficializzare la propria candidatura, ha annunciato che lavorerà “per rendere protagonista un’intera collettività”. «Faremo riferimento solo ed esclusivamente ai cittadini di Galatone», ha poi aggiunto sottolineando pure il “No” “ai poteri forti ed alle decisioni prese nei palazzi del potere”.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!