Edilizia scolastica, bando per la ristrutturazione del plesso “Grazia Deledda” di Felline

1615

ALLISTE. Al via il bando del Comune di Alliste per la ristrutturazione del plesso “Grazia Deledda” (a sinistra) di Felline. L’Ente guidato dal sindaco Antonio Ermenegildo Renna, nel maggio scorso, ha ottenuto un finanziamento ministeriale di 700mila euro nell’ambito del Piano triennale per l’edilizia scolastica 2015/17. Il responsabile del settore Lavori pubblici, Renato Del Piano, ha indetto la gara d’appalto mediante procedura aperta per l’affidamento dei lavori di riqualificazione dell’immobile. Sono previsti lavori di messa in sicurezza ed efficientamento energetico della struttura, e, in particolare: la realizzazione di nuovi divisori, l’adeguamento dei servizi igienici e di tutti gli impianti, incluso quello termico, il rifacimento delle opere di rifinitura e degli infissi, sia interni che esterni, il miglioramento acustico e termico, l’abbattimento delle barriere architettoniche con inserimento di un nuovo ascensore esterno e, infine, la sistemazione degli spazi esterni del plesso.

L’opera di riqualificazione della “Grazia Deledda”, come più volte riferito dal sindaco Renna, “chiude un percorso di riqualificazione delle scuole pubbliche avviato nel 2006”, che comprende anche i lavori effettuati sulla scuola media di Alliste, sul plesso di via XXV Aprile e sulla scuola materna di Felline (a destra). «È una buona notizia – aggiunge Renna – per i nostri bambini e per l’intera frazione di Felline che, grazie a questo intervento, si avvia ad avere un unico polo scolastico per tutti i propri studenti. Siamo in una fase avanzata di questo procedimento, dal momento che è stata indetta la gara d’appalto. Questo intervento s’inserisce nella nostra idea di rendere funzionali ed efficienti i nostri edifici scolastici per garantire ai nostri ragazzi una scuola moderna, sicura e all’avanguardia». Le offerte sono presentabili entro il termine inderogabile del 28 settembre alle ore 12.