Dune spianate a Gallipoli: sotto sequestro un’area di 200 metri quadrati

1896

Gallipoli – Intervento dei carabinieri della Forestale, giovedì 25 gennaio, a Gallipoli per porre sotto sequestro un’area sulle dune, dalle dimensioni di 20 metri per 10, sulla quale qualcuno stava lavorando senza alcuna autorizzazione. In località “Case delle paludi”, in una porzione di terreno del Comune di Gallipoli sottoposta a vincolo paesaggistico (Area Sic), erano già state eseguite opere di trasformazione del territorio con lo spianamento delle dune mediante l’ausilio di mezzi meccanici. Evidente risulta l’interruzione del cordone dunale e l’eliminazione della vegetazione tipica dell’ambiente .