Daniela Francesca Hajnal

Lecce – Due atlete di Casarano sul podio della terza edizione della “Maratona del Barocco”, che si è svolta domenica mattina a Lecce, organizzata dalla Asd Gpdm (presieduta da Simone Lucia): ad aggiudicarsi il primo posto nella classifica femminile è stata Daniela Francesca Hajnal, seguita da Milena Grion della Tre Casali e Pamela Greco della Saracenatletica (anche lei di Casarano), giunte rispettivamente al secondo e al terzo posto del podio in rosa.

Hajnal, tesserata della Asd Vini Fantini, ha fatto registrare il tempo di 03:15:28, viaggiando a una media di 4 minuti e 37 secondi al chilometro sull’impegnativo tracciato dei 42,195 chilometri, con partenza e arrivo in piazza Sant’Oronzo.

Ottime prove anche per altri salentini. Oltre alla “Maratona del Barocco”, domenica si è svolta anche la gara degli 11 chilometri, in cui si è distinto Emanuele Capasa: il tesserato della Atletica Amatori Corigliano si è messo al collo la medaglia di bronzo dopo aver fermato il cronometro a 41:07. Capasa è stato preceduto da Giampiero Bianco (primo classificato) e da Trifone Busto, entrambi facenti parte della Running Team D’Angela Sport. Per quanto riguarda la 32 chilometri, invece, si è evidenziata la performance di Emanuele Cianci della Otranto 800, che ha fatto registrare il tempo di 02:11:15 piegandosi soltanto alla foga agonistica di Diego Mauro Friolo della Action Running Monteroni, vincitore della gara denominata La Prova. La manifestazione si è svolta sotto l’egida del Comitato Provinciale della Fidal Lecce presieduta da Sergio Perchia. Parte del ricavato dell’evento sportivo è stato devoluto a Cuore Amico e al progetto sociale Bimbulanza.

Pubblicità

Commenta la notizia!