Droga e bilancino nello zaino mentre va a scuola: arrestato 19enne. Si indaga tra i suoi contatti telefonici

7164

Maglie – Va a scuola con la droga nello zaino e viene arrestato il flagranza di reato. Protagonista uno studente 19enne di Cutrofiano, G. M. le iniziali, che lo scorso sabato è stato fermato dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Maglie nei pressi dell’istituto superiore da lui frequentato.

I militari erano in zona per uno dei periodici controlli antidroga davanti alle scuole quando hanno bloccato lo studente alla guida della sua auto. Il giovane si è subito dimostrato particolarmente nervoso a ragion del fatto che, come appurato di li a poco dai militari, nel suo zaino trasportava due dosi di mdma (una potente droga chimica) da un grammo ciascuna, 14 grammi di marijuana ed un bilancino elettronico.

Sequestrato il telefonino 

Tutto quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro insieme al telefono cellulare dello studente, al fine di poter ricostruire il giro di spaccio da lui controllato. L’accusa rivoltagli è quella di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicità

Lo studente è finito ai domiciliari. Le indagini proseguono per comprendere dove si svolgesse l’attività di spaccio, se fuori dalla scuola o anche tra i banchi, e quali e quante persone ne siano coinvolte. Il giovane è adesso a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

 

 

Pubblicità