Donatori di sangue dispensano uova di Pasqua a Patù con un doppio augurio

691
Avis Patù (foto d’archivio)

Patù –  Sono state distribuite in questi giorni a Patù le uova di Pasqua firmate Avis (Associazione volontari italiani di sangue). L’iniziativa, che ormai si ripete da qualche anno, ha visto protagonisti i soci dell’associazione Avis Patù, presieduta da Ivano De Solda, che hanno pensato di donare un po’ di dolcezza alle famiglie.

«Un gesto che oggi rappresenta un augurio doppio, quello di una buona e serena Pasqua ma anche quello di un celere ritorno alla normalità», precisa il presidente con riferimento alla pandemia che, per il secondo anno consecutivo, impedisce di vivere pienamente le consuete tradizioni.

«La speranza è che i bambini che riceveranno l’uovo possano, da grandi, diventare donatori di sangue ma anche di pace», conclude De Solda invitando chi ancora non è donatore ad impegnarsi per una giusta causa.