Distretto florovivaistico pugliese, il nuovo presidente è di Taviano

2522

Taviano – Taviano rinnova la propria presenza nel comitato di gestione del Distretto florovivaistico pugliese ora guidato dall’imprenditore tavianese Piero Tunno. L’elezione dello scorso 3 marzo a Terlizzi è avvenuta anche grazie al supporto degli operatori del mercato florovivaistico tavianese. Nel comitato di gestione è stato, inoltre, riconfermato Rudy Manni, in rappresentanza della realtà produttiva tavianese, titolare della storica azienda floricola locale.

Il Distretto florovivaistico pugliese, sorto nove anni fa con il riconoscimento ufficiale della Regionale Puglia e poi divenuto anche “Distretto del cibo” nel 2019, “diventa oggi ancora di più strumento strategico per l’intero settore produttivo pugliese puntando alla competitività, all’innovazione e all’internazionalizzazione delle imprese”, fanno sapere gli imprenditori.È

La soddisfazione del sindaco Tanisi

«Siamo orgogliosi – afferma il sindaco Giuseppe Tanisi – di aver contribuito al raggiungimento di questo risultato e faremo la nostra parte affinché tutte le possibilità che arriveranno dal distretto siano a disposizione e a conoscenza delle nostre aziende agricole, sia del settore floricolo sia di quello agroalimentare».