Disservizi e “malumori” alle Poste, ad Alezio interviene il vicesindaco

1332
Alezio, il vicesindaco Roy De Santis davanti all’ufficio postale

Alezio – Lavori terminati e servizio nuovamente ripristinato presso l’ufficio postale di via Toti ad Alezio. Nei giorni scorsi vi erano stati disagi e lamentele nell’utenza in seguito all’attivazione di una struttura mobile nei pressi della stessa sede al fine di supplire alla chiusura temporanea degli uffici interessati da lavori di ristrutturazione.

Facendosi portavoce dei malumori dei cittadini è pure intervenuto il vicesindaco Roy De Santis. Alle proteste legate alla mancata attivazione presso la struttura mobile dello sportello Postamat, si sono aggiunte anche quelle per l’assenza del servizio di prenotazione online e per alcuni disservizi.

La nota di De Santis

«Tanti cittadini mi hanno parlato dei tanti disservizi e dei comportamenti discutibili subiti nell’Ufficio postale. Tutto questo l’ho toccato con mano. E dopo più di un’ora e mezza di attesa, una volta arrivato il mio turno mi sono sentito dire che l’ufficio doveva chiudere. È inimmaginabile continuare in questo modo. Ho chiesto un intervento netto e immediato. Mi auguro – afferma De Santis – che questo possa cambiare le cose, a dare maggiori e puntuali servizi a miei concittadini e soprattutto a fare imparare un minimo di educazione a chi dovrebbe fornirli».