Dai carabinieri uova di Pasqua in dono ai pazienti di Pediatria del “Sacro Cuore” di Gallipoli

1918

Gallipoli – Uova di cioccolato in dono ai piccoli pazienti dell’ospedale Sacro Cuore di Gallipoli grazie ai carabinieri della Compagnia di Gallipoli. I militari in divisa, accolti dal dirigente sanitario Egidio Dell’Angelo Custode e dai suoi collaboratori, questa mattina hanno visitato il reparto Pediatrico dell’ospedale portando in dono delle uova di Pasqua con il logo dell’Arma a tutti i piccoli ricoverati.

«In un clima di gioia ed allegria, sigillo di una collaborazione oramai già collaudata tra due istituzioni dedite alla protezione e tutela dei più deboli, carabinieri, medici, pazienti e personale sanitario si sono scambiati gli auguri per le imminenti festività, con la consapevolezza che il cioccolato, come del resto consigliano i medici, potrà certamente migliorare le condizioni psico–fisiche dei giovani pazienti».