Da New York al Salento, il jazz internazionale alla Torre di Salignano

357
Da sinistra: Jed Levy, Antonello Losacco e Dino Plasmati

Salignano (Castrignano del Capo) – Filo diretto New York-Salento, sulle ali del jazz: venerdì 22 novembre la Torre Cinquecentesca di Salignano ospita il concerto che vedrà protagonista il trio di jazzisti composto da Antonello Losacco (contrabbasso e basso elettrico), Dino Plasmati (chitarra) e il newyorkese Jed Levy (sassofono).

L’appuntamento è doppio: primo concerto alle ore 19, secondo alle 21. Una scelta dettata dal fatto che si prevede il pubblico delle grandi occasioni, con un probabile sold out – comunicano gli organizzatori – per il concerto delle ore 19. Ingresso libero, gradite donazioni.

La rassegna “Parlami di jazz”

L’iniziativa è organizzata dall’associazione culturale Lampus, con il patrocinio del Comune di Castrignano del Capo, e rientra nella rassegna “Parlami di jazz”.

L’appuntamento sarà l’occasione per avere nel Salento Jed Levy, sassofonista noto sulla scena jazz newyorkese e internazionale da oltre un trentennio, con all’attivo tournée in Asia, Europa e America.