Da casa in campagna solo per bruciare rifiuti: scoperto dalla Forestale viene denunciato

2053

Neviano – Lascia la propria abitazione senza giustificato motivo per bruciare rifiuti in campagna. Il responsabile è stato individuato dai carabinieri della Forestale di Gallipoli in contrada Lubelli a Neviano.

All’interno di un fondo di proprietà della moglie, l’uomo aveva realizzato un’attività di smaltimento illecito di rifiuti speciali non pericolosi. All’arrivo dei militari il cumulo era ancora in combustione. È stato deferito all’autorità giudiziaria per questo ed anche per essersi spostato da casa senza un giustificato motivo violando le norme emanate del Governo per limitare la diffusione epidemiologica in corso da Coronavirus.