Cutrofiano volley, dietro i successi del “Cuore di mamma” il lavoro dello scout-man Andrea Polimeno

253
Andrea Polimeno

Cutrofiano – Dietro i successi del Cuore di Mamma volley si cela il lavoro certosino di uno staff qualificato, che quotidianamente si applica con grande impegno contribuendo in maniera decisica alle vittorie delle ragazze guidate da coach Antonio Carrattù.

Negli ultimi anni si è evidenziato il lavoro prezioso di Andrea Polimeno di Cutrofiano, scout-man della prima squadra che milita in serie A2 e allenatore delle rappresentative Under 15 (serie D) e Under 19.

Statistiche al vaglio

Il classe ‘91 studia meticolosamente la parte tattica delle pantere in trait d’union con coach Carrattù. “Si tratta di una rilevazione statistica di tutti i fondamentali di squadra – spiega Polimeno. – Viene svolto un monitoraggio dell’andamento della squadra sia durante che dopo la gara, ma anche in preparazione a un determinato evento sportivo. Metto nero su bianco tutte le statistiche dell’avversario per poi adottare una tattica insieme al coach”.

Polimeno ha un passato da giocatore del Cutrofiano volley, dove ha fatto tutta la trafila nel settore giovanile. “A distanza di qualche anno sono tornato al Cutrofiano nel ruolo di dirigente, ma da quando il Cuore di Mamma ha conquistato la A2 ricopro stabilmente il ruolo dello scout-man” prosegue il cutrofianese.

Oltre ad allenare il settore giovanile ho maturato esperienze anche a Monteroni e a Corigliano d’Otranto come allenatore in serie D. Svolgo questo doppio ruolo con entusiasmo e grande passione, con l’obiettivo di migliorarmi e contribuire ai successi di una squadra in salute” conclude.