Cultura del benessere del lavoro, a Taviano Consiglio monotematico con il ministro Poletti. Nel ricordo di Gimmi Manni

990

Taviano – Si terrà giovedì 8 marzo, alle ore 15 in sala consiliare, il Consiglio Comunale monotematico sul tema della “Cultura del benessere del lavoro” alla presenza del ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti. Con l’occasione della presenza illustre del ministro, l’amministrazione comunale vuole aprire un dialogo con la Città e con i giovani sulle problematiche del lavoro che continua ad essere, nel Sud soprattutto, una specie di araba fenice. Dopo i saluti istituzionali del sindaco, Giuseppe Tanisi, del vice Sindaco baby, Giulia Notarpietro e del presidente del consiglio, Germano Santacroce, ci saranno gli interventi del prof. Cataldo Balducci, dell’Università del Salento;  di Antonella Cangiano, capo ispettorato territoriale del lavoro di Lecce e Stefano Casablanca, Presidente nazionale Assistenti autisti soccorritori italiani. Parleranno anche i capigruppo consiliari: Paola Cornacchia per “Taviano Insieme”, Carlo Portaccio, per “Taviano Libera”, Salvatore Trisolino per il M5S e Salvatore Rainò, per “Lega per Salvini”. Nell’occasione sarà consegnato un attestato alla memoria di Gimmi Manni (foto), lo sfortunato autista tavianese del 118, deceduto in seguito ad un terribile incidente, mentre era in servizio, il 22 ottobre dello scorso anno.