Covid e test: aumentano in Puglia tamponi positivi (la metà nel Barese) e decessi

690

Gallipoli – Sale ancora la percentuale dei tamponi positivi in Puglia: dai dati forniti oggi dal dipartimento Promozione della salute della Regione emerge un 13,4% di test positivi: ieri sono stati l’11,8%, l’altro ieri l’8,9%. Quasi la metà dei nuovi casi è nel Barese, mentre la provincia di Lecce scende a 43 dai 71 di ieri.

L’ultimo report registra 7.540 test per l’infezione da Covid-19 con 1.011 casi positivi così suddivisi per province: 512 Bari, 240 Foggia, 110 Taranto, 52 Brindisi, 50 BAT, 43 in provincia di Lecce (4 sono i residenti fuori regione).

Aumentano i decessi

In aumento anche il numero dei decessi, che sono 26 (contro i 20 di ieri): 13 in provincia di Bari, tre nella BAT, due in provincia di Brindisi e quattro ciascuno in quelle di Foggia e di Taranto.

Malgrado da questi dati non emerga alcun segno di tregua da parte della pandemia, il report settimanale diffuso ieri dalla Asl segnalava una curva in discesa con l’indice del valore dei positivi questa settimana pari all’1,8 per mille mentre sette giorni fa era al 2,2. Di segno opposto anche l’andamento nei singoli comuni: alcuni raddoppiano come Parabita (da 17 a 33), Aradeo (da 8 a 17) e Melissano (da 26 a 50), mentre altri dimezzano (o quasi), come Ruffano (da 28 a 14), Galatone (da 31 a 14), Sannicola (da 8 a 3), Specchia (da 31 a 24), Scorrano (da 9 a 3), Racale (da 38 a 19), Otranto (da 12 a 6), Poggiardo (da 21 a 11).