Covid, 12 a Bari le terapie intensive. La media: ogni 10 contagiati, 3 finiscono in ospedale. I paesi con nuovi positivi

518

Gallipoli – Da 103 di ieri ai 63 di oggi i nuovi contagiati, a fronte di 4.011 test: anche in percentuale (1,7 tra test e casi positivi) la curva scende. Salgono invece i ricoveri in Terapia intensiva: nel Barese hanno superato la decina ed oggi sono a quota 12.

Si calcola inoltre che attualmente su dieci casi di contagiati spesso con sintomi, come accade sempre più spesso in questa fase, tre finiscono in ospedale (215). presentando già in partenza sitomi della malattia.

Nel Barese indici preoccupanti

La provincia di Bari incamera 33 dei 63 casi di oggi. Pesa sempre il conto dei dipendenti dell’azienda agricola di Polignano a mare. Ieri niente mercato settimanale e ordinanza del Sindaco per l’obbligo delle mascherine anche all’aperto. I casi fin qui riconducibili all’azienda del focolaio originario sono saliti a 168 con 14 a Grottaglie ed altrettanti a San Marzano di San Giuseppe.

Rientrano nel filone dei contatti diretti con altri già rilevati i casi della Bat (4), Foggia (6), Bat (4), Taranto (10, con un altro decesso) e Lecce. Qui si registrano contagiati a Lecce, Lizzanello (tre), Cavallino, Ugento (una donna) e Melissano. Si va dai 14anni ai 33, in grandissima parte. In corso di accertamento un secondo caso a Presicce – Acquarica dopo quello di ieri.

Un carabiniere sotto osservazione

Per il caso del carabiniere di Casarano rientrato da una festa familiare in Calabria, sono in corso le ricerche delle tracce con cui risalire alle persone contattate anche nell’ambito lavorativo, per poter procedere ai previsti  approfondimenti.