Corsano, un convegno su don Luigi Sturzo con il vescovo Angiuli

862
Monsignor Vito Angiuli

Corsano – “Liberi e forti per amore della città. L’impegno del laicato a 100 anni dall’appello di don Luigi Sturzo”: è questo il titolo del convegno in programma venerdì 18 gennaio, alle ore 19, nel salone della parrocchia di Santa Sofia. Interverranno il presidente della Corte d’appello di Lecce Roberto Tanisi e Francesco Fabrizio Tuccari, professore associato di diritto amministrativo presso l’Università del Salento. Presiede i lavori il vescovo della diocesi Ugento-Santa Maria di Leuca, monsignor Vito Angiuli.

Il convegno celebra il centenario dello storico appello di don Luigi Sturzo “Ai Liberi e Forti”, che il 18 gennaio 1919 segnò la nascita del Partito popolare italiano. Dopo l’esperienza di quel partito e della Democrazia cristiana nel 1943, la Chiesa – con in testa il presidente della Conferenza episcopale italiana, cardinale Gualtiero Bassetti, e il segretario di Stato, cardinale Pietro Parolin – auspica una “terza primavera dei cattolici in politica”.

L’evento è organizzato dalla forania Sant’Antonio di Tricase, cui appartengono le comunità parrocchiali di Tricase Natività, Tricase Sant’Antonio, San Nicola di Tricase Porto, Sant’Eufemia, Santa Maria delle Grazie di Tutino, Sant’Andrea apostolo di Caprarica, Maria SS. Assunta di Lucugnano, Sant’Antonio di Depressa, Sant’Ippazio di Tiggiano e Santa Sofia di Corsano.