13.3 C
Gallipoli
venerdì 29 Maggio 2020, 4:30

Coronavirus in Salento: tutti gli aggiornamenti

Nel Salento il primo caso di contagio da Coronavirus (COVID-19) è stato accertato ad Aradeo il 2 marzo, anticipato da psicosi e paure già ad inizio febbraio con il presunto caso di Parabita e poi con il Frecciargento fermo in stazione a Lecce per un falso allarme.
In questa pagina trovate tutti gli articoli e gli aggiornamenti pubblicati da Piazzasalento sulla lotta alla diffusione del Coronavirus in Puglia e in Salento.

Misure urgenti di solidarietà alimentare e prima necessità: ai Comuni pugliesi 9 milioni e mezzo per bonus e acquisti

Gallipoli - Adesso, con l'approvazione della Giunta pugliese, è esecutiva la decisione della Regione di stanziare altri 9 milioni e mezzo di euro come "Misure straordinarie per fronteggiare le conseguenze socioeconomiche derivanti dalla...

Nuovo focolaio di Covid 19 nel Foggiano: sotto osservazione in 87. Partono i test del sangue in 24 paesi

Gallipoli - Si temeva un nuovo focolaio di infezioni da Covid 19 in Puglia e così è stato. E' dell'altro ieri la notizia di cinque contagiati, tutti e cinque di una famiglia nel...

Premio Meridiana a Maglie per Giuseppe De Donno, il medico (di Morigino) che ha sperimentato la terapia del plasma contro il Covid-19

Maglie - Dopo la cittadinanza onoraria della città di Lequile, arriva un altro riconoscimento per il dott. Giuseppe De Donno, direttore della Pneumologia e dell’Unità di Terapia intensiva respiratoria all’ospedale Carlo Poma di Mantova. La...

“Pandemia, fake news e disinformazione” nello studio del ricercatore Luigi Giungato

Gallipoli - Disinformazione e fake news quale cause principali del panico scatenatosi in questi mesi di pandemia. È questo l’argomento dello studio dal titolo “Contagio mediatico”, realizzato dal gallipolino Luigi Giungato, ricercatore della Socint...

Ritorno alla (quasi) normalità per il mercato settimanale di Gallipoli. Positivo anche il bis

Gallipoli - Dopo il debutto, un po’ timido di mercoledì scorso, si è registrato oggi  il quasi ritorno alla normalità del mercato settimanale di via Alfieri, con le baracche al gran completo lungo...

Assembramenti da evitare: operazione “interforze” della Questura a Lecce e in provincia

Lecce - Continuano a Lecce e in provincia, i servizi straordinari di controllo del territorio, disposti dal Questore, al fine di assicurare il rispetto del divieto di assembramento e di aggregazione di persone...

La Regione chiude la residenza per anziani di Soleto: i responsabili contestano la relazione “choc” della Asl

Lecce - La Regione Puglia chiude la residenza per anziani “La Fontanella” di Soleto. Di ieri è l’atto dirigenziale con il quale si prende atto delle risultanze delle varie ispezioni condotte nella struttura dove...

I fedeli tornano a Messa e trovano i celebranti sul sagrato: suggestiva la cerimonia al Canneto di Gallipoli

Gallipoli - Quella del 24 maggio verrà ricordata come la domenica del ritorno alla normalità, o quasi, per i fedeli rimasti senza messa dal 15 marzo scorso, a causa delle misure anti-contagio. Pur...

Test sierologici per scoprire gli asintomatici al Covid-19: coinvolte 1.500 persone in 24 comuni della provincia di Lecce

Lecce - Sono 24 i comuni salentini coinvolti dalla campagna dei test sierologici avviata dal Ministero della Salute. L'obiettivo è quello di individuare la percentuale di persone asintomatiche al Covid-19, ovvero di quanti...

Le voci della scuola/ L’epidemia ci ha tolto tanto ma ci ha dato tempo. Per pensare e dubitare: la libertà individuale è sacrificabile?

"Le voci della scuola" s'arricchisce di un'altra vibrazione, un altro aspetto, tra i più delicati e controversi: il Coronavirus che imprigiona e che però ci regala tempo. Per pensare. E magari dubitare: la...

Il numero di pubblica utilità

Il numero di pubblica utilità 1500 è stato attivato dal Ministro Roberto Speranza il 27 gennaio per rispondere alle domande dei cittadini sul nuovo Coronavirus 2019-nCoV.

Rispondono dirigenti sanitari e mediatori culturali H 24 dalla Sala operativa del Ministero della Salute.

Il numero verde 800713931

È attivo il numero verde informativo sul Coronavirus. Gli operatori del servizio rispondono tutti i giorni dalle 8 alle 22 al numero 800713931.