15.3 C
Gallipoli
mercoledì 3 Giugno 2020, 3:12

Coronavirus in Salento: tutti gli aggiornamenti

Nel Salento il primo caso di contagio da Coronavirus (COVID-19) è stato accertato ad Aradeo il 2 marzo, anticipato da psicosi e paure già ad inizio febbraio con il presunto caso di Parabita e poi con il Frecciargento fermo in stazione a Lecce per un falso allarme.
In questa pagina trovate tutti gli articoli e gli aggiornamenti pubblicati da Piazzasalento sulla lotta alla diffusione del Coronavirus in Puglia e in Salento.

Ai privati la gestione della “sicurezza” per le spiagge di Pescoluse, Torre Pali e Posto Vecchio? È polemica a Salve

Salve – L'Amministrazione comunale di Salve si rivolge ai privati per la gestione degli otto chilometri delle sue spiagge ed in paese scoppia la protesta. Le polemiche sono sorte a seguito del Consiglio...

Coronavirus e la perdita del lavoro: fatti pagamenti di cassa integrazione per 61.449 addetti tra Lecce e Casarano. Poche le domande ferme: incomplete

Casarano - Ha cominciato a funzionare l'erogazione dei sostegni a chi è rimasto senza lavoro a causa dell'epidemia da Coronavirus. A far data a ieri i salentini che hanno ricevuto i pagamenti preannunciati...

Movida, regole e controlli, l’appello di quattro pub di Casarano: “Lasciateci lavorare”. E in città arriva Lopalco per spiegare la “ripartenza”

Casarano - Un "patto sociale" per poter lavorare nel rispetto delle regole è quanto propongono i titolari di quattro locali del centro a Casarano. Dopo l'ennesimo intervento da parte delle forze dell'ordine, al...

“Le voci della scuola”/ Di fase in fase cresce la domanda: quando potremo tornare a stare insieme in classe? La risposta di Ambra

A "Le voci della scuola" giunge questo elaborato dal liceo "Montalcini" di Casarano proposto dalla professoressa Maria pia D'Ormea: "La fase critica dell'epidemia del corona virus è passata e lentamente ci stiamo avviando...

Coronavirus, numeri al minimo: dal 3 si circola. Proposta per la prevenzione: a Lecce 500 tamponi al giorno e laboratori nei Pronto soccorso

Gallipoli - Zero decessi, cinque province su sei senza nuovi contagi che comunque sono stati otto (tutti nel Barese). Il bollettino di giornata dice anche che continuano a svuotarsi ospedali (sei dimessi), i...

Coronavirus: Puglia alla “prova del nove”. La proposta: “Aumentare i tamponi per fugare i dubbi e favorire il turismo”

Il 2 giugno festeggeremo ancora una volta la nascita della Repubblica Italiana e, quest’anno, anche la riapertura delle frontiere interne e del “tutti liberi” (forse). L’Italia ritrova la libertà di circolazione interregionale, e torna...

Il “pasticciotto” simbolo della ripartenza: il primo giugno giornata dedicata. Coinvolti gli ospedali salentini e non solo

Lecce – Il simbolo della pasticceria salentina per celebrare la ripresa dall'emergenza sanitaria. Lunedì 1 giugno sarà "Pasticciotto day" in oltre 100 bar e pasticcerie del territorio (e non solo). L'iniziativa ha varcato i...

Al via l’estate di Gallipoli: alcuni lidi già pronti. Si lavora per la litoranea di Baia verde, parcheggi e spiagge libere. Il nodo dei...

Gallipoli - L'obiettivo dell'estate 2020 sarà quello di limitare i danni: gli indicatori di questi giorni, vento di maestrale a parte, portano verso una tiepidissima ripresa ma tutti, operatori e amministratori, sanno che...

Coronavirus giù ma con ripresa dei decessi: cinque. Cala pure il rispetto delle regole: fine settimana con controlli più severi

Gallipoli - Il massimo finora dei tamponi anti coronavirus in 24 ore - 2.642 - e quattro nuovi contagiati (due nel Leccese, come ieri che erano stati cinque). Hanno lasciato l'ospedale in sei;...

Studenti da bocciare malgrado l’emergenza “didattica”? A Lecce la protesta (a distanza)

Lecce - Bocciature per i non meritevoli? Non ci stanno gli studenti del "Fronte della gioventù comunista" che anche a Lecce stamattina sono scesi in piazza (“mantenendo le distanze di sicurezza di almeno...

Il numero di pubblica utilità

Il numero di pubblica utilità 1500 è stato attivato dal Ministro Roberto Speranza il 27 gennaio per rispondere alle domande dei cittadini sul nuovo Coronavirus 2019-nCoV.

Rispondono dirigenti sanitari e mediatori culturali H 24 dalla Sala operativa del Ministero della Salute.

Il numero verde 800713931

È attivo il numero verde informativo sul Coronavirus. Gli operatori del servizio rispondono tutti i giorni dalle 8 alle 22 al numero 800713931.