Corde di talento quelle di Ettore Giannì. Al giovane chitarrista di Taviano il concorso per il “Miglior funk”

1820

Taviano – Il talentuoso chitarrista tavianese Ettore Giannì (foto) si aggiudica il premio per il “Miglior funk” nel concorso indetto da Eko Music Group, in collaborazione con la nota azienda di produzione di corde e accessori per chitarra Ernie Ball. Tutti i video pervenuti sono stati valutati da Luca Colombo, chitarrista poliedrico, noto al grande pubblico per le sue numerose apparizioni in tv, prima chitarra dell’orchestra del Festival di Sanremo che ha suonato con artisti del calibro di Robbie Williams, Lionel Richie, Al Jarreau, Phil Collins e altri ancora. Diplomatosi all’Istituto tecnico economico “De Viti De Marco” di Casarano, Giannì studia chitarra moderna al conservatorio di Parma. La sua preparazione tecnica e la sua versatilità musicale ne fanno uno dei chitarristi più promettenti della scena musicale salentina.