Continue minacce di morte verso l’ex convivente ed il suo attuale compagno: 38enne arrestato

895
Carcere di Lecce

Matino – È stato arrestato e condotto nel carcere leccese di borgo San Nicola un uomo 38enne di Matino accusato di aver minacciato di morte la sua ex ed il suo attuale compagno. Il 38enne era già agli arresti domiciliari per lo stesso motivo perché condannato in primo grado ad un anno e dieci mesi di reclusione.

I carabinieri della Stazione di Matino hanno arrestato l’uomo, nel giorno della vigilia di Natale, sulla base di un provvedimento di carcerazione emesso dalla Corte d’appello del Tribunale di Bologna. Le accuse nei suoi confronti sono quelle di aver reiterato minacce di morte, tramite il telefono, nei confronti  della sua ex convivente e del suo nuovo compagno, entrambi domiciliati altrove.