Condannato per “ricettazione”: un anno ai domiciliari per un 55enne

1352

Ruffano – La sentenza di condanna diventa esecutiva ed il 55enne Gaetano Marra viene arrestato. L’accusa mossa all’uomo in sede processuale è stata quella di ricettazione in conseguenza del relativo reato commesso a Supersano il 12 settembre del 2010. L’ordine di esecuzione della pena è stato emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica di Lecce. Dopo le formalità di prassi in caserma, l’uomo è stato condotto presso la propria abitazione dove dovrà scontare, ai domiciliari, la pena pari a un anno di reclusione.