Con la ruspa devastano la stazione di carburante e provocano un incendio. Poco prima dati alle fiamme tre camion

Le indagini dei carabinieri stabiliranno se ad agire siano stati gli stessi malviventi. Il primo colpo poco prima delle 2

1179

Felline (Alliste) – Notte movimentata a Felline dove, nell’arco di neppure un’ora, ignoti hanno dato dapprima alle fiamme tre autocarri e asportato la colonnina automatica di un distributore di benzina provocando un incendio. Le indagini dei carabinieri stabiliranno se ad agire siano stati gli stessi malviventi. Poco prima delle 2 all’interno di un capannone adibito a deposito di automezzi sulla strada provinciale RacaleUgento qualcuno ha cosparso liquido infiammabile distruggendo completamente tre autocarri Fiat Iveco (modello Stralis 190. 35.10 e 35.13). Ingenti i danni provocati malgrado il repentino intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli.

Appena 40 minuti dopo i carabinieri erano già presso l’area di servizio carburanti Ip di via Extramurale, sulla strada provinciale Felline- Ugento. In questo caso, dopo aver asportato una ruspa da un vicino cantiere dove sono in corso i lavori di rifacimento dell’impianto fognario, ignoti hanno sradicato ed asportato la colonnina del distributore self – service con la cassetta dei contanti. Maldestramente hanno però abbattuto anche la colonnina dell’impianto di erogazione del carburante provocando pure un incendio. A causa di tutto ciò si sono poi dati precipitosamente alla fuga a bordo di un piccolo furgone. Anche in questo caso le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco.

Pubblicità