Come cambia la raccolta rifiuti: incontri informativi a Galatone e Seclì

I prossimi appuntamenti martedì 11 e mercoledì 12 dicembre

675
L’infopoint di Nardò

Galatone– Continuano gli appuntamenti formativi sull’avvio del nuovo servizio di raccolta rifiuti nell’Aro Lecce 6, che comprende i Comuni di Nardò (capofila del raggruppamento), Alezio, Aradeo, Collepasso, Galatone, Neviano, Sannicola, Seclì e Tuglie, per un bacino di circa 90mila abitanti, con 46.308 utenze domestiche e 4.470 non domestiche. Grazie al nuovo bando di gara, in tutti i nove Comuni dell’Aro 6 per i prossimi nove anni la raccolta verrà svolta dall’Associazione temporanea d’imprese composta dalle società Bianco igiene ambientale srl di Nardò, Gial Plast di Taviano e Armando Muccio di Taurisano.

Martedì 11 dicembre alle ore 17 presso la Sala congressi di Palazzo Marchesale a Galatone si terrà un incontro sul tema “Ogni cosa al suo posto: semplici regole per il bene comune”. Dopo i saluti del Sindaco Flavio Filoni, interverranno Cosimo Bianco e Fernando De Santis, rispettivamente direttore tecnico e referente aziendale di Bianco igiene ambientale srl.

Mercoledì 12 l’appuntamento è invece a Seclì, alle 17 presso la Sala conferenze di Palazzo Ducale. Prendono parte alla serata il Sindaco Antonio Casarano, il vicesindaco Concettina Buongiorno, Cosimo Bianco e Fernando De Santis.

Pubblicità

I temi. Il nuovo calendario di raccolta e la separazione della frazione organica sono fra le principali novità del servizio. In particolare, il calendario prevede tre giorni per il ritiro dell’organico, un giorno per il non riciclabile, uno per plastica e metalli, uno per carta e cartone, e tre giorni al mese per il vetro, con un potenziamento della raccolta nei mesi estivi. Nuovi ecocentri e isole ecologiche diffuse sul territorio aumenteranno poi le opportunità di conferimento. A livello di gestione domestica dei rifiuti, la novità più importante è l’aggiunta della separazione della frazione organica, che finora confluiva nell’indifferenziato.

La distribuzione dei kit. Presso gli infopoint aperti nei nove Comuni prosegue, intanto, la distribuzione del nuovo materiale necessario per il corretto conferimento dei rifiuti: si tratta di kit sottolavello che consentono di preselezionare i materiali che verranno poi conferiti nei bidoncini da esporre in strada. Il nuovo servizio punta anche alla diffusione del sistema del compostaggio domestico: a questo scopo, verrà consegnato in comodato d’uso gratuito un apposito composter da 300 litri, in cui conferire gli scarti alimentari o da giardinaggio. I punti informativi e di distribuzione dei kit sono attivi il lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19, il giovedì dalle 16 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 12.

 

 

Pubblicità