“Colonna di Sant’Andrea da restaurare”: l’appello dell’associazione “Presiccesi nel mondo” ai candidati Sindaco di Presicce-Acquarica

654
Presicce, la colonna di Sant’Andrea

Alla cortese attenzione dei candidati Sindaci del Comune di Presicce-Acquarica

L’associazione “Presiccesi nel Mondo”, nata nel 2013, riunisce un folto gruppo di persone difformemente collocate su tutto il territorio nazionale, anche se non mancano amici residenti in Europa (prevalentemente presiccesi e, di recente, qualche caro amico acquaricese), che hanno dato vita ad una associazione senza fini di lucro e finalizzata alla valorizzazione del patrimonio artistico e culturale del territorio al quale siamo rimasti vicini attraverso un legame profondo e continuativo.

Ebbene, una delle iniziative che abbiamo promosso ormai da due anni è quella del restauro della colonna di Sant’Andrea Apostolo a Presicce in Piazzetta Villani, simbolo condiviso di tutta una comunità. Abbiamo affidato ad un team di architetti incarichi tecnici finalizzati allo studio per il recupero del sito sofferente e bisognoso di assistenza. Il progetto di restauro è stato approvato dalla Sovrintendenza ai Beni Culturali della Regione Puglia – sez di Lecce.

Per favorire il progetto di restauro della Colonna, l’estate scorsa abbiamo organizzato un convegno e presentato una norma del Ministero dei Beni Culturali, quella dell’Art Bonus, che attribuisce un credito di imposta a coloro che fanno delle erogazioni liberali a sostegno della tutela del patrimonio storico-artistico, lo sviluppo della cultura e il rilancio  del turismo. L’Art Bonus rappresenta quindi un’occasione unica per promuovere  la partecipazione attiva  del cittadino e delle imprese ( art 1 del DL. N. 83/2014 convertito in legge N. 106/2014) alla gestione del prezioso patrimonio storico-artistico del nostro paese, evitandone il degrado.

Si tratta quindi di una grande opportunità per la futura amministrazione e per le imprese locali sia dal punto di vista fiscale che da quello dell’immagine e del marketing. Rappresenta anche un’occasione per ogni cittadino di Presicce-Acquarica di contribuire al recupero di tutti i monumenti del Comune di Presicce Acquarica che l’Amministrazione sceglierà in futuro per riportare all‘originale splendore. La gestione commissariale non è stata in grado di assumere alcuna delibera in tal senso impegnata com’era nell’esclusiva gestione amministrativa.

Quello che chiediamo  apertamente a tutti i candidati, è di assumere l’impegno di deliberare, tra i primi atti del nuovo insediamento, a favore dell’Art Bonus, che non rappresenta nessun aggravio al bilancio comunale. Ve ne saremmo veramente grati.

A sette anni dalla costituzione dell’Associazione Presiccesi nel Mondo, abbiamo avuto modo di dare un importante messaggio alla comunità di Presicce  e grazie alla collaborazione con l‘Assessorato e l’Amministrazione comunale precedente si sono potute ripristinare 5 fontane pubbliche dell’Acquedotto Pugliese, il  funzionamento dell’orologio della Chiesa Madre, la pubblicazione di libri e contribuito alle varie iniziative folcloristiche locali.

In attesa dell’insediamento della nuova Amministrazione del  Comune di Presicce-Acquarica che, in un prossimo futuro saremmo lieti di incontrare, auguriamo a tutti Voi una sana competizione elettorale.

Per “Associazione Presiccesi nel Mondo”

Il presidente

                                                                                                          Virgilio Maiorano