Colombiana 46enne “riceveva” nel suo appartamento: espulsa dall’Italia

586

Poggiardo – Quell’andirivieni di uomini dalla sua abitazione era più che sospetto e alla fine gli agenti del Commissariato di Otranto, al termine di una breve indagine, hanno appurato come all’interno a ricevere gli ospiti fosse una prostituta. È accaduto a Poggiardo.

Una volta identificata, la 46enne colombiana in questione è stata accompagnata presso il Centro di permanenza per i rimpatri di Ponte Galeria (Roma), in quanto priva di Permesso di soggiorno, per fare ritorno nella sua Nazione.

Le indagini

Le indagini hanno tuttavia escluso il coinvolgimento di altre persone nell’attività di meretricio. Gli uomini (alcuni dei quali ascoltati dagli agenti) frequentavano l’appartamento soprattutto nelle ore pomeridiane e serali, previa telefonata per concordare l’appuntamento ed il pagamento di somme di denaro.