Collepasso fa festa per il secolo di vita di “nonno Chicchi”

719

Collepasso – Festa grande a Collepasso, per i cento anni di nonno Francesco Antonaci. Lo scorso 24 ottobre a formulargli gli auguri a nome dell’Amministrazione comunale nella sua casa di via Francesco Crispi, anche il sindaco Paolo Menozzi. Circondato dall’affetto della moglie Palmira, dei parenti e dei nipoti, “nonno Chicchi” (così come viene chiamato in paese),visibilmente emozionato, ha festeggiato il traguardo del secolo di vita.

Classe 1919 è terzo di cinque fratelli e ha trascorso la sua infanzia seguendo gli esempi impartiti dal padre Pietro Paolo. La consegna della torta e di una targa ricordo da parte del Primo cittadino (con gli auguri formulati per l’occasione da parte dell’intera comunità collepassese), hanno preceduto la celebrazione della messa in chiesa madre, presieduta dal parroco don Oronzo Orlando.

Il celebrante, nel corso della sua omelia nell’augurare gli auguri di buon compleanno al festeggiato, si è anche soffermato sull’importanza del dono della vita che Dio da agli uomini e che per questo motivo l’umanità deve sempre proteggere e difendere. « A nonno Francesco, cittadino esemplare, l’augurio di continuare a scaldare ancora a lungo il cuore di chi le vuol bene. Un felice compleanno e come si dice in simili avvenimenti, con quella punta di ottimismo che l’occasione ci permette: 100 di questi giorni», ha precisato per l’importante ricorrenza, il sindaco Menozzi.