Nardò – Sequestri di droga e denunce negli ultimi giorni a Nardò e Giuggianello. Nel primo caso i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Gallipoli hanno trovato varie dosi nella disponibilità di un uomo (G.G. le sue iniziali) residente a Nardò, ma di fatto domiciliato a Santa Maria al Bagno, poi deferito in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In seguito a perquisizione personale e veicolare, all’interno della sua Smart, i militari hanno trovato un accendino  contenente 0,57 grammi di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare ha poi portato alla luce, all’interno della camera da letto, 2,30 grammi di marijuana oltre a 620 euro quale presunto provento dell’attività di spaccio, e materiale utile per il confezionamento delle dosi.

A Giuggianello, invece, accanto ai carabinieri della Compagnia di  Maglie e della Stazione di Muro, è intervenuto pure il Nucleo cinofili di Modugno per stanare la 52enne A.P., nata in Svizzera e residente in paese, nella cui abitazione sono stati ritrovati 11 grammi di marijuana e due di hashish, oltre ad un bilancino.

Pubblicità

Commenta la notizia!