Il Circolo tennis Maglie esce a testa alta dalla corsa scudetto. E con i complimenti di Malagò

875

MAGLIE – Il Ct Maglie esce a testa alta dal campionato di serie A1 dopo il pareggio per 3-3 di ieri in trasferta contro il Circolo Canottieri Aniene. In virtù della vittoria a Maglie dell’andata, ai laziali bastava vincere due singoli per conquistare la finale scudetto che si giocherà a Foligno tra sabato e domenica prossima. E così è stato. Al di là dell’eliminazione giunta per mano di un avversario molto forte, alla squadra magliese resta la soddisfazione di essere entrata nella storia del torneo della massima serie nazionale con l’etichetta della squadra rivelazione. Per i laziali  sono stati decisivi i singolari vinti da Jacopo Berrettini su Francesco Garzelli col punteggio di 6-0/6-1 e di Flavio Cipolla su Giorgio Portaluri per 6-1/6-0. Dopo la bella cavalcata del Circolo Tennis Maglie sono arrivate le parole di soddisfazione del direttore sportivo Antonio Baglivo: «La nostra squadra ha giocato un grandissimo campionato e proprio domenica scorsa sono arrivati i complimenti al nostro circolo del presidente del Coni e presidente onorario dell’Aniene, Giovanni Malagò. Ringrazio i tifosi, le istituzioni e gli sponsor che, con il loro contributo, hanno permesso la realizzazione di questa splendida avventura».