Marittima (Diso) – Quarta edizione delle Degustazioni della Bottega equo-solidale in sette appuntamenti, dal prossimo 25 novembre al 6 gennaio del nuovo anno, con l’obiettivo di favorire la conoscenza dei prodotti e diffondere i principi su cui si basa il commercio fair trade, cioè equo. Cioccolata di Modica, rhum, tisane e infusi, marmellate, torroni e panettoni tra gli appuntamenti in programma.

Si incomincia con la cioccolata di Modica Le degustazioni, gratuite, si terranno presso la sede della Bottega Equo-Solidale in via Conciliazione, 11, dalle ore 17 alle ore 21, in un ambiente rilassante grazie alla disponibilità e all’accoglienza dei volontari. Luce soffusa di candele e musica soft contribuiranno a creare un’atmosfera suggestiva. Ecco il calendario: 25/11/2018 (cioccolata di Modica e Rhum); 2/12/2018 (tè, tisane, infusi e frollini); 9/12/2018 (cioccolatini e praline al cacao);16/12/2018 (torroni artigianali); 23/12/2018 (panettoni e pandori artigianali); 30/12/2018 (marmellate e creme di frutta); 06/01/2019 ( cioccolata calda e frollini).

Dal 2006 una serie di iniziative La storia della Bottega, che negli anni si è andata sempre più arricchendo di nuovi progetti e iniziative, raccogliendo ampi consensi, inizia nel 2006 nell’ambito della Caritas parrocchiale (parrocchia San Vitale martire). Vi hanno aderito giovani volontari della comunità del paese, sensibili ai principi del commercio equo-solidale e delle cooperative sociali, del consumo critico e della tutela dell’ambiente. Presso la sede del gruppo è stato costituito un Gruppo di acquisto solidale (Gas) dove è possibile acquistare, previo tesseramento gratuito, una vasta gamma di prodotti equo-solidali.

Pubblicità

La Bottega obbedisce al codice etico a cui si devono attenere tutte le organizzazioni Fair trade che aderiscono al Wfto, World fair trade organization, in cui la trasparenza è un elemento importante. “Le organizzazioni di Commercio equo e solidale sono trasparenti in tutte le fasi dei processi organizzativi e produttivi, e responsabili del proprio operato verso tutti i portatori di interesse, compreso Wfto” recita l’art. 2. Trasparenza che il gruppo di Marittima traduce nella pratica quotidiana anche nella pubblicazione dei bilanci mensili sul suo sito.

Prodotti molto “degustati” «Tutto è pronto per accogliere i visitatori che, come lo scorso anno, vengono da tutta la provincia e anche da fuori provincia – dice Francesco Casciaro (foto), responsabile esecutivo della Bottega – attratti dal clima di accoglienza, a cui contribuisce anche il Gruppo collaboratori eventi, adulti che affiancano i giovani ragazzi della Bottega. Il più “vecchio” del gruppo, infatti, ha 25 anni «Quest’anno – continua Casciaro – c’è una novità: collegandosi al sito, una settimana prima di ogni degustazione, si può conoscere con precisione il menu».

Albero di Natale all’asta Non solo degustazioni, si può già partecipare all’asta solidale di un albero di Natale (Un albero di equità) completamente addobbato. Si può partecipare compilando un modulo, anche online, con un’offerta (base 100 euro) Il vincitore avrà anche un cesto di prodotti equo-solidali del valore di 25 euro. L’asta si concluderà nel contesto della terza degustazione il 16 dicembre.

Le Degustazioni sono patrocinate dalla Provincia di Lecce, Comune di Diso, Equo Garantito – associazione. Botteghe del Mondo. Info:https://equomarittima.jimdo.com/progetti/degustazioni-in-bottega-4-edizione/; email: esmarittima@libero.it; Social: Pagina Facebook – Instgram – Twitter – Youtube – Google

Pubblicità

Commenta la notizia!