“Chiese aperte” a Galatone: con Pro loco e Comune turisti accontentati

2035
crocifisso-galatone
Don Giuseppe Casciaro (in basso) ed il santuario del Crocifisso che per l’estate, con la Matrice, la chiesa di San Sebastiano ed il Marchesale sarà aperto sino alle 21,30

don giuseppe casciaro - rettore del CrocifissoGALATONE. Promosso dall’associazione Pro loco di Galatone, in collaborazione con la locale Amministrazione comunale, è partito lo scorso primo luglio “Chiese aperte 2015”, progetto che punta alla valorizzazione e ad una maggiore possibilità di fruizione del patrimonio storico, artistico, culturale e religioso di alcune tra le più belle strutture di Galatone. Tra le chiese e i monumenti inseriti nel circuito, ovvero il santuario del SS. Crocifisso, la chiesa Matrice, la chiesa di San Sebastiano e il Palazzo Marchesale.
Per l’occasione, in accordo con il parroco don Giuseppe Casciaro, rettore del santuario del Ss. Crocifisso, l’orario di apertura tradizionalmente osservato delle chiese sarà ampliato, così da assicurare, soprattutto ai numerosi turisti che nel periodo estivo si recano nel centro storico del paese, la possibilità di visitarle. Fino al 15 settembre resteranno infatti aperte tutti i giorni, festivi compresi, dalle ore 10 alle 14 e dalle 15 alle 21.30. La realizzazione del progetto darà inoltre un impiego temporaneo a sei giovani galatonesi, scelti tramite bando pubblico, ai quali sarà riconosciuto un compenso forfettario di cinquecento euro per l’attività di accoglienza e assistenza ai visitatori.