Cervelli di ritorno: Ferruccio Pisanello, ricercatore, premiato dall’Europa

4215

ferruccio pisanelloALLISTE. C’è chi non vuol sentir parlare di “fuga di cervelli”, ma, anzi, ritorna nella sua terra per studiarli. Nel team che si è aggiudicato un finanziamento del Consiglio europeo della ricerca (Erc) c’è anche un ricercatore di Felline. È Ferruccio Pisanello, laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni a Lecce e specializzatosi a Parigi con un dottorato in Fisica.
Sono due i progetti finanziati dall’Erc. Quello che riguarda Pisanello si chiama “Modem” ed è guidato dall’Istituto Italiano di Tecnologia (Iit) di Genova, che coordinerà il lavoro del settore Neuroscienze del Centro di Nanotecnologie Biomolecolari di Arnesano (di cui fa parte il giovane ricercatore fellinese) guidato dall’ingegnere gallipolino Massimo De Vittorio. L’obiettivo del progetto “Modem” è di analizzare i modi di funzionamento del cervello con l’utilizzo di nanotecnologie basate su fibre ottiche.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!