Cellule staminali del sangue: presente e futuro della donazione nel convegno di Admo a Gallipoli

1690

Gallipoli – Si parlerà di donazione e trapianto di cellule staminali emopoietiche durante l’incontro formativo e informativo promosso da Admo (Associazione donatori di midollo osseo) Puglia in collaborazione con Avis Lecce e Associazione volontari ospedalieri onlus di Lecce, in programma martedì 17 aprile alle ore 17,30 presso la sala convegni dell’ospedale “Sacro Cuore di Gesù” di Gallipoli. L’evento, organizzato dal coordinamento delle sezioni e gruppi di lavoro Admo della Provincia di Lecce con il sostegno del Centro Servizi Volontariato Salento, con il patrocinio di Asl Lecce e dell’ospedale “G. Panico” di Tricase, presenterà anche le testimonianze di reali donatori e trapiantati. All’incontro prenderanno parte Donata Mininni, responsabile unità operativa tipizzazione tessutale e immunologia dei trapianti del Policlinico di Bari e responsabile registro donatori midollo osseo di Puglia; Nicola Di Rienzo (foto), direttore Unità operativa complessa ematologia e trapianto di cellule staminali e direttore ad interim del dipartimento interaziendale di medicina trasfusionale del “Vito Fazzi”, Lecce – Asl Lecce; Vincenzo Pavone, direttore ematologia e centro trapianti midollo osseo dell’ospedale Panico di Tricase (Le); Angelo Donato Canaris, centro donatori midollo osseo e C.S.E.  del “V. Fazzi” Lecce; Sonia Giausa, responsabile comunicazione e informazioni istituzionale Asl di Lecce. All’evento prenderà parte anche il presidente Admo Puglia, Maria Stea che in una nota rivolge “il ringraziamento per aver organizzato questo incontro formativo sulla donazione di cellule staminali emopoietiche, che sia momento proficuo di informazione e formazione per tutti i partecipanti”.