“C’è un topo in classe”: scuola chiusa a Parabita. Derattizzazione in corso

1218

Parabita – Riprenderanno regolarmente lunedì prossimo, 4 febbraio, le lezioni nella scuola Primaria “G. Oberdan” di Parabita. Di giovedì 31 gennaio è l’ordinanza con la quale i commissari straordinari hanno sospeso le lezioni per motivi “di salute e igiene pubblica” dopo il ritrovamento di un topo in una classe. Le operazioni di derattizzazione sono già in corso e procederanno per tutto il weekend.

L’episodio è accaduto ieri, intorno alle 13, al piano terra del plesso di via Roma, che ospita la scuola elementare. Un topo ha fatto capolino in classe, scatenando il panico e le urla dei bambini. Allertata la dirigente scolastica, Mina Perrone, si è poi avvisato il Comune dell’accaduto, per poter predisporre tutte le contromisure necessarie. La decisione della Commissione è stata quella di chiudere per precauzione l’intero edificio, anche per tranquillizzare i diversi genitori che hanno espresso diverse perplessità sulla salubrità degli ambienti scolastici. Tra le spiegazioni possibili, il fatto che il topolino sia scappato dal giardino della scuola, trovando rifugio all’interno, dopo le operazioni di sfalcio e potatura in corso in questi giorni in tutti gli istituti scolastici della città.