Casarano: riconoscimenti internazionali per il “Vanini” e due liceali

1971

Casarano – Riconoscimenti internazionali per il “Vanini” di Casarano e “menzione speciale” per due liceali nell’ambito del concorso di traduzione  “Juvenes Translatores”. La competizione, organizzata dalla “Direzione generale della traduzione” della Commissione europea (“DG Traduzione”), ha visto gareggiare contemporaneamente studenti di oltre 500 scuole europee ed il liceo scientifico “Vanini”, diretto da Maria Grazia Attanasi, è risultato nella ristretta rosa degli istituti ammessi a partecipare all’edizione 2017. Una “menzione speciale” è stata assegnata alle studentesse Carlotta Olive (di Taviano) e Simona Stefano: l’ambito riconoscimento è tanto più importante perché riservato ad un numero di studenti non superiore al 10% della quota totale dei partecipanti. Il concorso internazionale premia coloro che si distinguono per la qualità delle traduzioni realizzate, valutata da un’apposita Commissione sulla base dei seguenti criteri: precisione della traduzione, correttezza dell’espressione (lessico e grammatica), naturalezza e fluidità dell’espressione e creatività delle soluzioni.