Casarano, in pensione il maresciallo Carrozzo. In Comune l’elogio

5257

maresciallo carrozzoCasarano ha salutato il comandante della Stazione dei carabinieri Salvatore Carrozzo che, dopo 25 anni di servizio in città, ha da poco raggiunto la pensione. Nel corso di una cerimonia svoltasi in mattinata in Municipio, alla presenza, tra gli altri, del capitano della Compagnia di Casarano Clemente Errico,  il sindaco Gianni Stefàno ha consegnato a Carrozzo un encomio ufficiale per ringraziarlo del servizio svolto “con dedizione, disponibilità e competenza a servizio della collettività e per aver favorito la diffusione nella cittadinanza della fiducia nelle Istituzioni, qual garanti delle regole e della legalità”. Il maresciallo, originario di Spongano, giunse a Casarano il 21 giugno del 1991 prestando servizio presso il Nucleo operativo fino al 14 settembre 1997 quando gli fu conferito l’incarico di comandante. Oltre ai vari elogi ricevuti da parte del Comando Legione Carabinieri Puglia di Bari, nei confronti del maresciallo Carrozzo unanimi sono stati, nel corso degli anni, gli attestati di stima più volte e in diverse circostanze rivoltigli anche da semplici cittadini i quali hanno avuto modo di apprezzarne le sue doti umane e la sua disponibilità. Gli oltre 18 anni di comando ininterrotto rappresentano il periodo più lungo nella storia della Stazione dei carabinieri di Casarano.