Carri e gruppi pronti a esibirsi

2491

Melissano. È ai blocchi di partenza la 6ª edizione del “Carnevale Città di Melissano – Trofeo Cides”, organizzato dall’associazione “Amici del Piper”, insieme ai quattro rioni cittadini, con il patrocinio del Comune e la collaborazione dei commercianti della zona, delle scuole e delle locali associazioni di volontariato. Il doppio appuntamento è fissato per domenica 10 e martedì 12 (data di riserva, il 17) con partenza da Largo Stazione, alle ore 14. Il carrozzone sfilerà in paese e confluirà in Largo Gesù Redentore, dove, il Martedì grasso, si terrà la cerimonia di premiazione. La giuria, presieduta dal dott. Luigi Stella, è composta da Gabriella Barbaro, Adriano Marzano, Francesco Rizzello, Tania Macagnino, Gigi Pizzolante, Chiara Macagnino, Luigi Parisi, Cinthia Malagnino, Alessandra Congedi e Margherita Villani. Notai: Enzo Giannelli e Fabrizio Malagnino.

Ecco, in dettaglio, i carri che sfileranno. Campo di Fiori: “Il ritorno di Goldrake” (capogruppo Fabio Minutello); Stazione e Caulata: “Il circo” (Antonio Masella e Tommasa Spennato); Ora: “Bacco e le sue baccanti” (Consiglia Perdicchia). Questi, invece, i gruppi: il Doposcuola di Valeria Marra s’ispirerà al Capodanno Cinese, la Fidas al mondo di fate e folletti (per sensibilizzare alla donazione di sangue), l’Acr e la Gi.Fra rappresenteranno l’“abbraccio ideale” della Basilica di San Pietro tra Dio e l’uomo, l’asilo nido “Mary Poppins” presenterà “Piccoli chef crescono”. E ancora, il gruppo della “Casa amata” di Taviano (comunità per disabili) andrà controcorrente e sfilerà in abiti civili (“Inversamente”), un segno di protesta contro ogni forma di discriminazione. Completano il programma, i gruppi della Scuola Materna, ispirato alle fiabe per bambini, della Quadriglia, di Marco Macrì e soci (“La disfatta dell’Europa”), la coppia di “Pippi Calzelunghe” (Luciana Gratis e Elisa Basile) e Silvia Macrì, la “Veneziana”. L’inaugurazione alla festa sarà a cura del “Centro Danza Syplhide” di Melissano.

Marco Montagna