Il Carnevale approda in Oncologia del “Sacro Cuore”: domani pomeriggio ci pensa la Lilt

707

Gallipoli – Non solo centro Ilma per la ricerca (in costruzione – ancora un anno e mezzo – sulla Provinciale per Alezio); non solo le decine – 28 per la precisione – di delegazioni oncologiche di prevenzione sparse per la provincia; non solo iniziative di promozione e raccolta fondi, dalle tombolate alle escursioni in bici ed alle “stelle di Natale”: i volontari della Lilt, la Lega italiana per la lotta contro i tumori, apre le porte di luoghi che altrimenti rimarrebbero chiuse, escludendo dall’euforia generale e dall’allegria di questi giorni, per esempio. Eccoli allora a pensare ad una iniziativa per il ricoverati e per coloro che sono in cura presso il reparto di Oncologia dell’ospedale “Sacro Cuore” di Gallipoli. “Il Carnevale è…” si chiama l’incontro organizzato per domani, 12 febbraio, alle ore 16,30: “Un pomeriggio – dicono gli organizzatori dell’iniziativa di Gallipolil, Alezio e di altre sedi – all’insegna dell’allegria, con musica, dolci tipici carnascialeschi e con la partecipazione di Anna Rita e Riccardo”, due animatori anche loro volontari. Così, coriandoli, mascherine, scherzi troveranno domani anche questa particolare e delicata strada per coinvolgere proprio tutti nel segno di Re Carnevale.