carnevale 2011 carro_sfilata_la maledizione dei governi italici
Un carro del 2011 – La maledizione dei governi italici

GALLIPOLI. Il Carnevale gallipolino entra nel vivo con le tanto attese sfilate dei Carri allegorici di cartapesta. Dopo una serie di eventi che hanno accompagnato il pubblico a partire dalla festa del fuoco in occasione di sant’Antonio Abate, domenica 23 si parte con la prima parata “The Disney Celebration”. Alle ore 10,30 del mattino i carri muoveranno dagli hangar e percorreranno corso Roma fino a raggiungerne l’ultimo tratto dove sosteranno in bella mostra fino alle 15, ora del raduno. Alle 15,30 taglio del nastro e inizio della sfilata che percorrerà il Corso con le classiche soste per le esibizioni, in particolare in piazza Tellini dove sarà disposta la gradinata con la giuria tecnica e popolare.

La sfilata “a salire” rappresenta una delle novità introdotte quest’anno dalla Fabbrica del Carnevale. Giunti in corso Capo di Leuca i giganti proseguiranno fino a fare ritorno negli hangar. Stesso programma previsto per il 2 marzo. Per il martedì grasso invece, i carri sfileranno a partire dalle 15 da corso Capo di Leuca in giù come da tradizione. Giunti in Piazza Aldo Moro, presumibilmente intorno alle ore 18,30 risaliranno il Corso per tornare nei capannoni. I gruppi mascherati con il corteo e gli spettatori si recheranno, percorrendo il ponte secentesco, presso il sagrato della Chiesa di san Francesco d’Assisi dove si terrà la cerimonia di chiusura con i dodici rintocchi del Campanone.

Oltre ai premi previsti per i carri di cartapesta e le menzioni speciali per i gruppi mascherati, un’altra divertente novità animerà i corsi mascherati. «Abbiamo deciso di assegnare- racconta Alberto Greco – un premio molto particolare al gruppo che si dimostrerà più maldestro o simpatico: la “coppa te pasuli” con la giura tutta speciale composta da un’intera famiglia, da decenni sempre presente sulle gradinate».

Pubblicità

Il 1 marzo veglione in maschera con pentolaccia a cura dello staff di via Scalelle, alle ore 20 presso la sede della Vinolea ad Alezio.  Lunedì 3 marzo alle ore 22 presso il Lido san Giovanni il “Carnevalissimo”, Dal 19 febbraio e fino al 5 marzo nella sala in corso Roma al civico 21 è di scena invece la terza “Mostra fotografica sul Carnevale di Gallipoli” a cura dell’Associazione Fideliter Excubat con allestimento artistico a cura di Roberto Pero e Gabriele Cortese.

Pubblicità

Commenta la notizia!