Capodanno a Nardò: dj set, cenoni e concerto in piazza con Luca Dirisio e Radio Norba

Tutti gli eventi per trascorrere l'ultimo dell'anno in città

1607
Andrea De Rocco, noto come “Pupillo” dei Negramaro

Nardò – Capodanno in città? Sono diversi gli appuntamenti neretini in vista nel giorno di San Silvestro. Presso LaFabbrica8, la violinista H.E.R. e Andrea De Rocco, noto come “Pupillo” dei Negramaro, per la prima volta assieme con un nuovissimo progetto tra innovazione, French touch e tradizione. Prima e dopo l’esibizione dei due artisti pugliesi, che partirà all’1 di notte, musica dal vivo e dj set. Si comincia alle 20 con lo chef stellato casertano Bartolomeo Errico, che ha pronto un menù a base di pesce; e alle 22 il divertente cabaret di Antonio D’Ausilio (comico di “Zelig” e “Made in Sud”), che farà da apripista al fatidico countdown. Info e prenotazioni al numero 329.4422099.

Cenone di fine anno anche all’Oasi Quattro Colonne di Santa Maria al Bagno, con musica dal vivo a cura del duo Manu Pagliara e Sofia Brunetta. Dopo la mezzanotte, la selezione del dj neretino Lorenzo Primiceri. Per info e prenotazioni telefonare al numero 340.2955295.

Concertone in piazza per aspettare la mezzanotte. Arci Nardò Centrale ha in programma, dalle 21 in poi, il “New Year’s Eve Dance Party”, ovvero una cena sociale in cui ognuno è invitato a portare qualcosa, compresi piatti, stoviglie e bicchieri, così da evitare il consumo di plastica. Intorno alla mezzanotte ci si sposterà poi nel centro storico per accogliere l’anno nuovo. In piazza Salandra, per la precisione, dove dalle ore 22 prenderà vita il “Winter Show Capodanno 2019”, organizzato dall’Amministrazione comunale. L’evento, condotto dalle voci e dai volti di Radionorba e Radionorba Tv, Marco Guacci e Claudia Cesaroni, vedrà alternarsi sul palco l’esilarante comicità di Umberto Sardella, direttamente da “Mudù”, e le canzoni di Luca Dirisio, il quarantenne cantautore abruzzese che nel 2004, con il suo primo singolo di successo “Calma e sangue freddo”, firmò un tormentone che lo portò a vincere il premio “Artista rivelazione dell’anno” alla 40esima edizione del Festivalbar. Si ballerà e si canterà sino a notte fonda, con la musica del dj Adamo Cotardo, Antonio Zuccalà e l’animazione delle “radioline”.

“Ci aspettiamo una piazza gremita – dichiara l’assessore allo Sviluppo economico e Turismo Giulia Puglia – che scelga il sano divertimento e la musica in vista del fatidico momento della mezzanotte, e ovviamente anche oltre. Sul palco ci sarà il giusto mix di freschezza, buona musica e risate, ideali per una notte come questa. La raccomandazione – conclude – è di viverla nel migliore dei modi e senza rischi”.