Il cantiere per il cavalcaferrovia della Galatone-Nardò unisce: appelli bipartisan alla Provincia

1314

Galatone – Galatone e Nardò d’accordo nel chiedere alla Provincia un’accelerata nei lavori lungo la principale strada che collega i due centri. Al presidente Antonio Gabellone si sono rivolti, infatti, sia Pippi Mellone che Flavio Filoni, sindaci di Nardò e Galatone chiedendo che il cantiere per la realizzazione del cavalca ferrovia proceda celermente ed anche per mettere in sicurezza la viabilità alternativa alla quale sono costretti gli automobilisti. «L’aumento del traffico veicolare, nelle direttrici alternative di viabilità, desta preoccupazione perché queste non sono strutturate in modo tale da garantire in maniera efficace e sicura l’attuale flusso di traffico», afferma Filoni nel richiamare il compito delle Istituzioni “nel monitorare, salvaguardare e prevenire situazioni di rischio”. «Tra non molto – continua il sindaco di Galatone – comincerà la stagione turistica e l’attuale traffico veicolare, con molta probabilità, aumenterà in maniera esponenziale. Non possiamo correre il rischio di piangere altre vittime della strada. Ho chiesto di sollecitare, nel massimo rispetto dei termini, la ditta preposta ad accelerare i lavori in corso per ritornare all’ordine veicolare prestabilito. Per prevenire ogni possibile rischio, per ridare alle comunità di Galatone e Nardò, una serenità che oggi è messa a dura prova da un forte disagio veicolare».