Cane abbandonato in un canale fognario: la Protezione civile lo salva

2420

TORRE SAN GIOVANNI (UGENTO). Semplicemente caduto o abbandonato non si sa, anche se le circostanze del ritrovamento sembrano avvalorare la seconda ipotesi. Fatto sta che ieri pomeriggio, insospettito da un latrato che andava avanti da un paio di giorni, un abitante della marina ha pensato bene di andare a controllare negli ambienti del centro colonico, da cui gli pareva provenisse l’insistente lamento. Una volta sul posto, il signore ha avuto conferma, purtroppo, dei suoi sospetti: un cane di razza meticcia era lì, in fondo ad un canale fognario, impossibilitato a venirne fuori da solo.

Immediatamente, l’autore della scoperta ha allertato i vigili urbani e i volontari della Proetzione civile di Ugento che, appena giunti, si sono dati da fare per trarre in salvo il povero animale. L’intervento è perfettamente riuscito, tra l’entusiasmo di tutti.