Gallipoli – Il meglio del calcio giovanile nazionale in passerella a Gallipoli. Lunedì 19 novembre, alle 15 presso il Teatro Italia, si terrà la cerimonia conclusiva della sesta edizione del premio “I talenti del futuro –  La giovane Italia”, con il patrocinio di Coni, Figc e Regione Puglia. Ad essere premiato sarà il gotha del calcio giovanile italiano con i nati tra il 1998 ed il 2001, alcuni dei quali nomi affermati del panorama nazionale. L’elenco dei premiati (scelti sulla base del rendimento nella stagione 2017-18) spazia da Gigi Donnarumma a Patrick Cutrone, da Nicolò Zaniolo a Marco Vernier, alcuni dei quali impegnati con le rispettive Nazionali (per questo a loro il riconoscimento è già stato consegnato in altra sede). Tra i tecnici ci sono anche Stefano Vecchi, Gabriele Bonacina e Paolo Annoni (Inter) e  Francesco Baldini (Roma e Juventus). Presente anche Massimo Tarantino, responsabile del settore giovanile della Roma che riceverà il premio “per la longevità” assegnato al tecnico Alberto De Rossi (padre di Daniele) che da 20 anni sforna talenti tra i baby giallorossi. L’evento,  condotto dai giornalisti Paolo Ghisoni, Roberta Noè e Mino Taveri, sarà ripreso e trasmesso dai canali Sky Sport.

Il progetto, ideato dal giornalista Paolo Ghisoni, viene da anni sostenuto da Caroli Hotels e dal network dei suoi tanti Trofei giovanili. Alla cerimonia di premiazione interverranno dirigenti e calciatori della maggiori società di calcio professionistiche: Milan, Parma, Juventus, Atalanta, Roma, Brescia, Chievo, Genoa, Lazio, Monaco e Fiorentina.È pure prevista la partecipazione dei settori giovanili delle società calcistiche salentine (invitate la Soccer dream Parabita, la Virtus Matino, l’Asd Capo di Leuca, l’Asd Fabrizio Miccoli di San Donato e altre)  così come le migliori giovani atlete del calcio femminile.

 

Pubblicità

Commenta la notizia!