Boxe, ring internazionale per l’ugentino Giuseppe Carafa: sfida con Tachour per il titolo europeo

874
Giuseppe Carafa

Ugento – Ufficializzata la data del match valevole per il titolo vacante dell’Unione Europea che vedrà Giuseppe Carafa incrociare i guantoni con Massi Tachour.

Il 5 dicembre il pugile di Ugento e affronterà il temibile avversario transalpino a Levallois, in Francia. Dopo due rinvii causati dall’emergenza sanitaria, il match tanto atteso è stato riprogrammato. L’incontro si svilupperà sulla distanza dei dodici round e sarà valido per la categoria pesi superleggeri.

Carafa: “Avversario forte, ma sono sicuro di poterlo battere”

Nonostante i i rinvii, il campione italiano in forza alla BeBoxe Asd non ha mai smesso di allenarsi. “Finalmente è arrivato il momento della verità. Mi sento pronto per affrontare questo grande match e giocherò le mie carte al massimo delle mie possibilità per portare a casa un’altra cintura” dichiara Carafa.

Il pugile ugentino verrà accompagnato all’angolo dal maestro Francesco Stifani. “Affronterò un avversario molto forte, ma sono sicuro di poterlo battere – prosegue Carafa. – Mi sento in perfetta forma e ho curato ogni dettaglio per prepararmi a questo importante avvenimento sia dal punto di vista fisico che mentale”.

Il ventiseienne vanta un palmares di dodici vittorie, un pareggio e tre sconfitte. Tra i successi più importanti del pugile della scuderia Conti Cavini splendono le cinture del titolo italiano e del titolo del Mediterraneo. Toucher, dal canto suo, risponderà al suono del gong con un score di quattordici vittorie e quattro sconfitte.