Borgo d’incanto

915

Parabita. Quando si tratta del Natale, non c’è crisi che tenga. Luci, colori, addobbi e atmosfere festose invadono le strade e, seppur in modo più sobrio rispetto agli altri anni, non mancano di illuminare e colorare la città.

Ed è così che Parabita saluterà le feste del 2012, con negozi sempre aperti tutte le domeniche di dicembre, per incrementare lo shopping cittadino, ed un ricco calendario di appuntamenti già iniziato con la solennità dell’Immacolata.

Continua la magia del “Borgo incantato” di piazza Umberto I, a cura della “Nuova associazione commercianti”, che ha coinvolto i punti nevralgici del centro storico con mercatini, concerti e musica.

Pubblicità

In programma, sabato 22, il presepe vivente dei bambini della scuola materna Snoopy, mentre domenica 23, alle 19.15, presso la chiesa S. Giovanni Battista, “Benigni legge Dante” per un momento di dibattito e riflessione.

Sempre domenica, alle 19 nella sala teatro Carducci di via Roma, “Aspettando natale”, la serata di beneficienza dell’associazione “Gruppo genitori insieme” in collaborazione con la scuola di musica Harmonium, per una tombolata con ricchi premi e gadget per tutti, il cui ricavato sarà devoluto come sempre in beneficienza, a favore di famiglie parabitane bisognose.

Lunedì 24, poi, in piazza Umberto I, il Babbo Natale dell’Adovos consegnerà i suoi regali ai più piccini.

Ci sarà tempo fino al 6 gennaio infine per visitare anche il presepe della Protezione civile “C.B. Cover” di via Fratelli De Jatta

Daniela Palma

Pubblicità