Benedetta Zuccaro, in arte Zeta, sulla rampa di lancio di “Amici”. La sedicenne di Nardò è figlia d’arte

1472

Nardò – Una figlia d’arte sulla rampa di lancio verso “Amici”: Benedetta Zuccaro, in arte “Zeta”, conquista i produttori del noto talent show di Canale 5 con il brano “Vasame” di Enzo Gragnaniello, che già nell’aprile scorso aveva fatto breccia nel cuore dei neretini.

Sedicenne autodidatta alla sua prima audizione, Benedetta viene da una famiglia di musicisti (il padre Alex Zuccaro è arrangiatore, polistrumentista e cantante) e con il suo videoclip di 90 secondi si è guadagnata il diritto a un’audizione negli studi di Roma: ora tutta Nardò (e non solo) attende con ansia il verdetto finale che potrebbe portare la giovane tra i protagonisti della trasmissione condotta da Maria De Filippi, in programma a novembre sui palinsesti Mediaset.

“Zeta” e le sue cover

Da diversi mesi “Zeta” pubblica sul suo canale Youtube diverse cover: dall’”Hallelujah” di Leonard Cohen a “When I was your man” di Bruno Mars, da “Quelli della mia età” (Catherine Spaak) a “Smooth Operator” (Corneille). A breve sarà pubblicata anche una sua collaborazione con Andrea Morricone, figlio del recentemente scomparso maestro Ennio, per un brano scritto da Franco Simone.