San Simone (Sannicola) – Rapinato e picchiato nella tarda serata di ieri il  titolare del Daniel’s cafè di San Simone, l’unico bar della frazione di Sannicola.

L’uomo, un 48enne del posto, è stato aggredito  verso mezzanotte da tre uomini armati di pistola mentre rincasava dopo aver chiuso il bar della centralissima piazza San Biagio: davanti alla minaccia di una pistola il barista altro non ha potuto fare che consegnare l’incasso. I tre malviventi lo hanno  atteso nei pressi della sua abitazione (sulla provinciale per Tuglie) colpendolo al capo (otto giorni la prognosi) e derubandolo dell’incasso e dei due cellulari che aveva con se.

I rapinatori si sono poi subito allontanati verso l’auto che avevano lasciato nell’ombra a una certa distanza, per cui il malcapitato non ha potuto notarne il modello. Riavutosi. l’uomo è entrato in casa e ha allertato le forze dell’ordine e i sanitari per le cure necessarie.

Pubblicità

La notizia si è diffusa velocemente lasciando i cittadini attoniti e preoccupati per la sorte del giovane, molto conosciuto in paese, oltre che molto preoccupati per la violenza dell’episodio. Sull’accaduto indagano i carabinieri di Gallipoli e Sannicola.

 

Pubblicità

Commenta la notizia!