Matino – Da sempre la banda musicale, ha accompagnato i momenti felici, ma anche quelli più tristi, della vita quotidiana delle comunità del Salento. Per tradizione è facile trovare la banda alle feste patronali e nei cortei religiosi, un po’ meno (da ultimo) ai funerali. Domenica 18 novembre la “banda musicale” è al centro del convegno organizzato dal circolo musicale “Vincenzo Papadia” in collaborazione con l’Amministrazione comunale e la Pro loco. «La banda – si legge nell’invito alla cittadinanza – è patrimonio culturale, favorisce le aggregazioni, promuove le relazioni e sviluppa le attitudini alla conoscenza e all’esecuzione musicale». Il convegno “La realtà della banda musicale nell’attuale società simbolo e identità di una comunità” vuole essere, quindi, un viaggio nella tradizione bandistica attraverso un percorso fatto di storie, racconti e aneddoti. Ad incontrarsi nelle sale del palazzo marchesale Del Tufo, dalle ore 20, il sindaco Giorgio Toma, il presidente della Pro loco Cosimo Venceslao Marsano, il presidente dell’associazione musicale “V. Papadia” Luca Magagnino, lo storico della musica e autore del libro “Bande di Puglia” Pierfrancesco Galati e il direttore d’orchestra, nonché musicologa, Anna Ciaccia. A moderare l’incontro il giornalista Gianpiero Pisanello.

Pubblicità

Commenta la notizia!